RoccafioreRoccafiore

Scrigni d'Autore | Italiano

Menù
Adulti

Indietro Scrigni d’Autore

Quando il vino incontra l'arte

Dalla passione per il vino e l’amore per l’arte nasce Scrigni d’Autore, una collezione unica del suo genere che prende vita dal connubio tra vino e arte che in Umbria, a Todi più che altrove, si respira nell’aria.

E’ a Roccafiore, un angolo di paradiso in questa terra generosa, grazie al desiderio di Leonardo Baccarelli e della sua famiglia che il progetto Scrigni d’Autore ha preso vita.

Da un primo nucleo di opere realizzate dagli artisti della Scuola di San Lorenzo, i cui maggiori esponenti sono Bruno Ceccobelli, Gianni Dessì,  Giuseppe Gallo, Nunzio, Piero  Pizzi Cannella e Marco Tirelli, il progetto è poi stato esteso ad artisti di chiara fama mondiale della levatura di Beverly Pepper, per citare la più rappresentativa, e a molti giovani artisti locali dall’indubbio talento, a voler significare un legame forte con il territorio e con quanto esso è capace di offrire, sia in senso di produzione vitivinicola, sia in senso di potenzialità culturali e, di conseguenza, di attrattività turistica.

Una scatola di vino in legno è tutto ciò che è stato fornito ad ogni artista, e rappresenta l’unico limite spaziale alla libera interpretazione di ognuno di loro riguardo alla tematica suggerita; ognuno di loro è intervenuto in totale libertà interpretativa e con il proprio stile personalissimo, realizzando un’opera del tutto originale ma fedele al proprio stile ed al suo concetto di arte.

Visitare Roccafiore ed i suoi spazi espositivi, tra la cantina Roccafiore e la Residenza Roccafiore con il suo angolo accogliente ed esclusivo dedicato alla Wine Art, è affrontare un viaggio nell’arte, nella bellezza e nella cultura, dove antiche tradizioni trovano nuovi spunti e nuova ragion d’essere.